Marco, un ragazzo buono,intelligente con capacità organizzative tali da gestire una malattia terribile che gli portava via ogni giorno un pezzetto di autonomia e che sapeva sopportare con grande coraggio senza lamentarsi mai.

Felice di quello che poteva fare ogni giorno insieme ai suoi numerosi amici che si avvicendavano intorno a lui .

“Marco è stato un esempio di vita per tutti noi “ ha detto l’amico Davide e questo è quanto pensiamo tutti .

Per colmare il grande vuoto che ha lasciato, tutti vogliono che il nome di Marco sia ricordato con un progetto concreto.

Così Bianca, la mamma, e Marcello, il fratello, ricordano Marco.

Una malattia  improvvisa lo ha portato via nel giro di pochi giorni, lasciando tutti sconvolti: soprattutto Marcello, che ha perso il fratello con il quale condivideva ogni momento. E che ha subito voluto lanciare l'idea di un'iniziativa per ricordare Marco.

L'Anffas ha accolto la proposta di aprire una sottoscrizione per creare un fondo destinato a universitari impegnati in tesi o ricerche sulla distrofia muscolare.

Si può versare, fin da ora, sul conto postale n. 1024450452 intestato a Anffas Onlus Casale Monferrato, scrivendo, nella causale, «Fondo Marco Sonaglia».

Fondo
Marco
Sonaglia La nostra storiaHomeScopi e finalitàStruttureServizi e attivitàAiutaci!!!Dove siamo